Videoispezioni

videoispezionePoiché non sempre è possibile individuare con certezza la funzionalità e l’integrità di una canna fumaria, potrebbe essere utile effettuare ulteriori e più approfonditi interventi, che potrebbero includere la videoispezione.

Con la videoispezione si effettua un controllo sull’integrità della canna fumaria effettuando il relativo filmato e relazione tecnica, al fine di prevenire ed evitare possibili danni conseguenti a incendi da catrame o fuliggine o intossicazioni da monossido di carbonio;
Grazie ad un’apposita strumentazione videoispettiva, formata da una sonda identificabile in una telecamera a colori con testa rotante (da 180° fino a 360° a seconda delle esigenze) collegata ad un cavo di spinta semirigido con l’aiuto del quale la telecamera stessa viene introdotta nel cavedio, è possibile eseguire l’operazione d’ispezione.

Una volta introdotta, la telecamera viene guidata nel percorrere tutto il tratto di tubo oggetto d’ispezione si possono arrivare a distanze di 20-30 metri.
E’ possibile infatti seguire il percorso della sonda grazie alla telecamera che proietta l’immagine su di un monitor facente parte integrante dell’apparecchiatura.

Durante l’operazione di videoispezione con telecamera si ha la possibilità di registrare filmati video utili per dimostrare la presenza di difetti costruttivi o le cause dei danni patiti o semplicemente per intervenire nei modi e nei punti giusti con evidenti risparmi di tempo e denaro nelle operazioni di riparazione a fronte di un costo della videoispezione minore dei costi che si avrebbero andando alla ceca nel lavoro di riparazione.